La crisi senza fame dei Millennial

Il primo ricordo che ho di mio nonno lo vede in canottiera bianca, un fazzoletto sul capo e una cazzuola in mano. Quando mi salutava, con un buffetto sulla guancia, le sue mani callose mi graffiavano la pelle. Ho imparato presto l’odore della malta e il frastuono insistente della piccola betoniera gialla che girava in…

Continue Reading

Avevo paura, ma mi faceva più paura tornare a casa – breve estratto da Funamboli sulla strada

Vi propongo un breve estratto da Funamboli sulla strada, il mio libro da poco uscito per Sensibili alle foglie. Quelle che seguono sono le parole di una ragazza che ha vissuto per molti anni in strada a Città del Guatemala. Per averlo potete contattarmi, ordinarlo in libreria, oppure comprarlo sugli store online (Feltrinelli, Mondadori, ecc.)…

Continue Reading

Libri che scelgono me: L’agenda ritrovata, sette racconti per Paolo Borsellino

Ho chiuso “L’agenda ritrovata, sette racconti per Paolo Borsellino” ed è stato come tornare da un viaggio. L’itinerario del libro è lo stesso che gli amici dell’Associazione Culturale l’Orablù hanno fatto sul serio, in bicicletta, attraverso la nostra controversa Italia. Ma i viaggi fatti di parole, quelli racchiusi tra le copertine di certi libri, nascondono un’insidia…

Continue Reading