L’agenda ritrovata: in bicicletta da Milano a Palermo per ricordare Paolo Borsellino

19 luglio del 1992. Sono passati venticinque anni. Quel giorno a Palermo moriva Paolo Borsellino, e con lui la sua scorta, sotto casa della madre del magistrato. E mentre tutto questo accadeva: l’esplosione, il sangue, il panico, le sirene che suonavano, i giornalisti che iniziavano ad assieparsi intorno ai rottami e alle macerie. Mentre tutto…

Continue Reading

Cicloturismo: se non possiamo andar lontano, almeno andiamoci piano

In garage c’è un pacco gigante. Non l’ha portato Babbo Natale, che da queste parti non si avventura volentieri. È avvolto in un telo verde, di quelli buoni per il campeggio o per metterci i cadaveri prima di sotterrarli nel bosco. Misura 125cm di lunghezza e spero proprio che il controllore non abbia con sé…

Continue Reading

La bicicletta come mezzo di trasporto quotidiano

Si può davvero fare? Non ho ancora una risposta certa. Eppure l’ho fatto per anni. Quando ancora non avevo la patente e i miei non ne volevano sapere di comprarmi un motorino. La mia scuola stava a dieci chilometri da casa e i miei (poveri, quanti grattacapi!) mi facevano l’abbonamento per un autobus che non…

Continue Reading

A proposito di biciclette e della normalità

Tornando a casa dal lavoro, un giovedì alle cinque Qualche giorno fa scambiavo delle mail con un amico a proposito della normalità. “Scappare,” scriveva lui, “via dall’aridità di una vita programmata dalla culla alla tomba. Casa, ufficio, supermercato…” “Ok,” pensavo io “hai ragione tu. Ma…” Ma prima o poi con la normalità ci devi fare…

Continue Reading