L’angelo della cava

Stamattina Gigetto ha trovato un angelo senza testa. L’ha visto cadere dal camion delle macerie e ha fermato l’impianto, facendo suonare le sirene di allarme. Incurante della pioggia, è uscito dalla cabina di controllo e si è arrampicato a quattro zampe sul cumulo per recuperare la statua. Era un angelo bambino, a grandezza naturale. Stringendolo…

Continue Reading

Il viaggiatore

via Il viaggiatore All’aeroporto La Aurora, dietro la transenna della sala d’attesa, Adelmo vide il suo nome scritto a penna rossa su un foglio di carta. A tenere in mano il cartello, all’altezza del petto, un uomo piccolo che sorrideva a tutti quelli che gli camminavano incontro, pronto ad afferrare qualunque bagaglio non appena stabilito…

Continue Reading

Avevo paura, ma mi faceva più paura tornare a casa – breve estratto da Funamboli sulla strada

Vi propongo un breve estratto da Funamboli sulla strada, il mio libro da poco uscito per Sensibili alle foglie. Quelle che seguono sono le parole di una ragazza che ha vissuto per molti anni in strada a Città del Guatemala. Per averlo potete contattarmi, ordinarlo in libreria, oppure comprarlo sugli store online (Feltrinelli, Mondadori, ecc.)…

Continue Reading

Self publishing o editoria tradizionale? Intervista a tre scrittrici youcaniane

A Tempo di libri c’erano anche loro, gli youcaniani. Sto parlando di chi pubblica i propri libri attraverso la piattaforma di self-publishing Youcanprint, una delle più note ed utilizzate in Italia. Self-publishing, in poche parole, significa fare tutto da soli: scrivere il libro, (auto)pubblicarlo, promuoverlo, venderlo e… guadagnare. Il vostro testo sarà disponibile su Internet, potrete…

Continue Reading